Casa delle Grotte di Ara

Centro Visite Parco Monte Fenera

Piante caratteristiche del Parco Naturale del Monte Fenera

Lingua cervina (Phyllitis scolopendrium)

Pteridofita caratterizzata dalle foglie intere e non pennate. Le foglie sono lunghe 30-70 cm e sulla pagina inferiore della lamina presenta i sori lineari situati obliquamente ai lati de rachide.

Dove trovarla:ama i suoli basici e per questo motivo in Valsesia è presente solo sul Monte Fenera.

Phyllitis scolopendrium

Phyllitis scolopendrium

Felce regale (Osmunda regalis)

Pteridofita con grosso rizoma scuro.I rami sterili sono lunghi circa 150 cm di altezza e una larghezza di 30-40 cm. Le fronde sono larghe, bipennate, con 7-9 coppie di pinne lunghe fino a 30 cm; ciascuna pinna è a sua volta suddivisa in 7-13 pinnule. Le fronde fertili sono più basse ma di portamento più eretto: sono alte 20-50 cm con perlopiù 2-3 coppie di pinne sterili alla base, e in cima 7-14 coppie di pinne fertili coperte di fitti accumuli di sporangi.

Dove trovarla: è diffusa in bassa e media valle. Pianta protetta.

Osmunda regalis

Osmunda regalis

 

Anemone dei boschi (Anemone nemorosa)

Ranuncolacea perenne con rizoma orizzontale e fusto alto 10-20 cm. Le foglie sono divise in tre segmenti profondamente lobati. Il fiore è bianco e solitario, largo circa 2 cm e con 6-8 petali. Ha fioritura precoce.

Dove trovarla: è presente, spesso in numerose colonie, in tutta la valle fin verso i 1500 m di quota;

Anemone nemorosa

Anemone nemorosa

 

 

Iris (Iris graminea)

Specie perenne appartenente alla famiglia delle Iridiaceae. E’ alta 10-30 cm. Le foglie sono graminiformi, lineari e sono piuttosto lunghe (fino a 30-60 cm); si dipartono direttamente dal rizoma orizzontale, che è legnoso e piuttosto scuro, e ha un diametro di un paio di centimetri.  Il fiore è sostenuto da un peduncolo, avvolto da una spata erbacea, sottile e trasparente; all’estremità del peduncolo è inserito il perigonio, che si compone di un breve tubulo, di tre tepali interni e tre esterni.

Dove trovarla: in Valsesia è diffusa solamente sul Monte Fenera. Specie protetta.

Iris graminea

Iris graminea

 

Vite selvatica (Vitis vinifera silvestris)
La vite selvatica è la specie selvatica da cui è derivata la vite domestica. Il fusto è rampicante e legnoso e i rami possono raggiungere anche i 40 metri di lunghezza. E’ una pianta dioica, ovvero i fiori maschili e femminili sono portati su piante distinte.

Piante maschili e femminili hanno aspetto differente: le foglie dei ceppi maschili sono abbastanza profondamente incise con lobi sinuosi, quelle dei ceppi femminili invece sono intere, o poco profondamente lobate.

Dove trovarla: sul Monte Fenera è presente nella zona delle grotte.

Vitis vinifera silvestris

Vitis vinifera silvestris

Laboratorio di scheggiatura

Laboratorio di scheggiatura

monte fenera